Salute mentale in età evolutiva

Il corretto uso di internet e strumenti elettronici in bambini e adolescenti

  • I bambini hanno veramente “bisogno” di internet?
    Dott.ssa Donatella Arcangeli
    I cambiamenti veloci degli ultimi dieci anni nella nostra società hanno modificato anche l’educazione dei bambini: in meglio o in peggio? Sempre più spesso i bambini possono usare internet e vari tipi di strumenti elettronici, e sempre più spesso i bambini mostrano irritabilità e irrequietezza. Siamo sicuri che i bambini hanno “bisogno” di internet? Siamo sicuri che “internet” fa bene ai bambini?
  • Dipendenza da Internet e ritiro sociale: causa o conseguenza?
    Dott.ssa Benedetta Berlese
    L'uso di Internet e dei social media è aumentato significativamente tra i giovani ma, se non utilizzate consapevolmente, le tecnologie digitali rischiano di contribuire allo sviluppo di malessere psicologico, isolamento sociale e dipendenza patologica.

Con

Dott.ssa Donatella Arcangeli
Primaria del Servizio aziendale di Psichiatria dell’Età evolutiva e Psicoterapia
  • Primaria del servizio Provinciale di Psichiatria e Psicoterapia dell’età evolutiva
  • Referente aziendale per l’autismo per l’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige
  • Coordinatrice della Rete di Salute Mentale dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige
Dott.ssa Benedetta Berlese
Medico specialista presso il Servizio aziendale di Psichiatria dell’Età evolutiva e Psicoterapia
  • Responsabile del Servizio riabilitativo dell’età evolutiva del Comprensorio di Merano
  • Svolge attività ambulatoriale presso l’Ambulatorio specialistico per la salute psicosociale dell’età evolutiva e il Servizio riabilitativo dell'età evolutiva del comprensorio di Merano, con attività preminente nell’ambito dei disturbi del neurosviluppo, e attività di pronta disponibilità presso il Reparto di Psichiatria e Psicoterapia dell’età evolutiva dell'Ospedale di Merano
Michael Reiner
Dirigente reparto consulenza ed informazione di Young & Direct

MERANO, Pavillon des Fleurs, Corso Libertà 39
09.10.2024, ore 20.00

Ingresso gratuito

Traduzione simultanea